Pastorale Familiare

Perseverare

Ciò che rende speciale la croce di Cristo non è soltanto il fatto che egli era Dio. Egli era anche veramente uomo e in quanto veramente uomo egli ha compiuto la missione che il Padre gli ha dato morendo in croce. La sua passione è stata una vera passione, di un uomo che ha sofferto veramente, quindi non si è sottratto nonostante la paura, ma ha portato avanti con perseveranza la sua missione sulla terra e ha portato la croce di tutta l’umanità sulle spalle.

In questa sesta domenica di quaresima celebriamo la Domenica delle Palme che è una memoria di questa parte della vita di Cristo. La celebrazione ha due momenti:  Il primo che è la festosa entrata di Gesù a Gerusalemme, nella quale rifacciamo spiritualmente quel cammino e il secondo è il clima di Passione della liturgia ; cominciamo gioiosi, per arrivare poi al dolore della Passione, verso la gioia della Pasqua.

Guarda cosa significa “Perseverare” (dal vocabolario Treccani)

Dal n. 38 di Amoris Laetitia...

Nel mondo attuale si apprezza anche la testimonianza dei coniugi che non solo hanno perseverato nel tempo, ma continuano a portare avanti un progetto comune e conservano l’affetto. Questo apre la porta a una pastorale positiva, accogliente, che rende possibile un approfondimento graduale delle esigenze del Vangelo. Tuttavia, molte volte abbiamo agito con atteggiamento difensivo e sprechiamo le energie pastorali moltiplicando gli attacchi al mondo decadente, con poca capacità propositiva per indicare strade di felicità. Molti non percepiscono che il messaggio della Chiesa sul matrimonio e la famiglia sia stato un chiaro riflesso della predicazione e degli atteggiamenti di Gesù, il quale nel contempo proponeva un ideale esigente e non perdeva mai la vicinanza compassionevole alle persone fragili come la samaritana o la donna adultera.

La perseveranza vince ogni cuore

E’ detta la più difficile delle virtù e la più grande delle grazie terrene. Nel male e nel bene, chi la dura la vince.

Se una passione t’incalza costante, dopo dieci anni di combattimento, è raro che tu non ceda. Sai forse resistere a chi persevera a domandarti qualche cosa? La perseveranza la vince sempre.

La perseveranza di Dio trionfa

Dio stesso ce lo fece sapere con la parabola del giudice iniquo, che, per farla finita con le molestie perseveranti della donna, si arrese a farle giustizia; con la parabola dell’amico che bussa a mezzanotte in cerca di tre pani, e li ottiene con la perseveranza nel chiedere; e la Cananea a forza di gridare pietà costantemente dietro a Gesù, non venne esaudita?  Siamo mendicanti poveri e sinceri di cuore: che non si stancano di chiedere per essere esauditi.

e abbiamo proposto…

1.

Promettiamo di essere perseveranti nelle preghiere, anche quando non siamo esauditi.

2.

Il 19 Marzo è iniziato l’anno della “Famiglia Amoris Laetitia”. Questa frase : «l’annuncio cristiano che riguarda la famiglia è davvero una buona notizia» è tratto dal paragrafo numero 1 di Amoris Laetitia. Vi proponiamo il video introduttivo dell’ Amoris Laetitia raccontata dalle famiglie, un video sull’amore fedele, perseverante e fecondo

3.

L’ascolto della canzone “Blackbird” di Paul McCartney